• 16 Aprile 2024

CR Awards 2023: premiate 24 imprese

 CR Awards 2023: premiate 24 imprese

Dopo una prima edizione di successo, si è conclusa giovedì 13 luglio, la prima tappa 2023 dei Credit Reputation Awards (CR Awards), il premio di reputazione creditizia ideato e organizzato da Centralerisk S.p.A., con il patrocinio di ACEF (Associazione Culturale Economia e Finanza) e AITI (Associazione Italiana Tesorieri d’Impresa)

Nel corso dell’evento, sono state premiate 24 imprese, provenienti da tutta Italia, che hanno saputo distinguersi per la loro puntualità nei confronti del sistema bancario. Tali realtà hanno fatto analizzare la propria Centrale dei Rischi del periodo aprile 2022 – marzo 2023, ottenendo il risultato “Top per puntualità verso il Sistema Bancario”, in base al modello valutativo pubblicato, in uso a Centralerisk e fruibile sul sito http://www.craward.comwww.craward.com.

L’affidabilità del modus operandi delle aziende premiate ai CR Awards ha permesso agli istituti bancari con i quali hanno stretto rapporti, di avere un assorbimento limitato di patrimonio che ha consentito loro di utilizzare le quote restanti in altri impieghi a favore del Paese. Imprese “virtuose” che si sono guadagnate non soltanto un encomio, ma anche l’opportunità di entrare in rete con altri buoni imprenditori con cui sviluppare partnership e creare business solidi e sicuri.

Risultati che si sommano a un altro obiettivo dell’evento, ovvero portare avanti le direttive dei regolatori europei dell’EBA, i quali, nelle loro linee guida per la concessione e monitoraggio degli affidamenti, invitano a stimolare i debitori a controllare le proprie rilevazioni contenute nelle Centrali Rischi di Credito, affinché raggiungano una maggiore consapevolezza.

Le premiazioni

Le premiazioni sono state suddivise in 4 fasce di fatturato: Big, imprese con un fatturato superiore ai 250 milioni, Extra, imprese con un fatturato compreso tra 250 e 50 milioni; Large, imprese con un fatturato tra 50 e 10 milioni; Small-Medium aziende con un fatturato sino a 10 milioni.

Nella fascia Big, a ricevere il meritato encomio e i complimenti direttamente da Massimiliano Bosaro, CEO di Centralerisk S.p.A, sono stati: Piercarlo Menotti, direttore finanziario e tesoreria di Aspiag Service s.r.l., concessionaria Despar nel Nord Italia. Un’azienda in crescita, con un piano di sviluppo che prevede l’apertura di nuovi punti vendita, a Cremona, in Friuli e in Emilia. “È anche grazie al sistema bancario, a cui siamo riconoscenti, se siamo in grado di portare avanti questa crescita”, ha affermato Menotti.

Nella stessa categoria, ha ricevuto il premio Cesare Viganò, consigliere delegato e managing director di ArcelorMittal CNL Distribuzione Italia srl, collegato in remoto. Sono seguiti il Dott. Mellano e Marco Pesce CFO di Holding Intergea Nord Est srl, società Automotive sul mercato da 20 anni. “Vanta 137 punti vendita, 362 punti assistenza, 11 sono le regioni in cui è presente,
900 i collaboratori. Inoltre, Holding Intergea partecipa in 36 società ed è concessionaria di 33 marchi”, ha spiegato Mario Pesce.

Sempre nella sezione Big, sono state premiate: Orizzonti Holding, con Costantino di Carlo, Amministratore Delegato; Panini S.p.a. con in collegamento video, Fabrizio Masinelli, Tesoriere.

Nella fascia Extra hanno ricevuto un encomio: Chimar spa (azienda familiare nata nel 2000, è una delle realtà più strutturate in Italia nel settore degli imballaggi industriali e che mira a diventare vero e proprio punto di riferimento del settore), alla presenza della Dott.ssa Praudi, del Dott. Arletti e della Dott.ssa Monari; Costa Edutainment spa con il CFO, Serena del Lungo in collegamento video; Exprivia spa (uno dei principali player a livello nazionale e internazionale, che si occupa di progettazione e sviluppo di tecnologie software innovative e di prestazione di servizi IT per il mercato bancario, medicale, industriale, telecomunicazioni e Pubblica Amministrazione), con Lucizia De Pietro, responsabile tesoreria; La Marzocco srl. In collegamento video, anche Raffaele Carlino, Presidente del CDA di Miriade spa.

Nella fascia Large gli encomi di Massimiliano Bosaro sono andati a: Panichi srl con Cristiana Aliffi, responsabile area finanza, e Maria Tassoni, responsabile area amministrazione; Cosme Group srl con il CEO, Giorgio Pinto; Costim srl (un Real Estate developer a connotazione industriale attiva sul territorio nazionale) con il direttore finanziario, Graziano Sabatino.

In collegamento, per la medesima sezione: Piero Saliola, titolare di Birimport spa; Lorenzo Leonardi, tesoriere di General Finance spa; Federica D’Arcangelo, CEO di Fas srl; Massimo Gaido, AD di Saet srl; Marcello Specchia, titolare di Specchia Service.

Nell’ultima fascia, Small-Medium, è stata premiata Energia Italia srl, alla presenza del presidente, Battista Quinci. Le altre aziende della medesima sezione, hanno preso parte alla premiazione con un collegamento video: Antares srl con il titolare Massimo Carlo Salomoni: Colzani spa con il CEO, Andrea Colzani; Life home Integration srl con il presidente, Michele Rui; Lubritex di Marco Romeo srl con Andrea Petruzzelli, responsabile Innovazione; e Tec Eurolab srl con il CFO, Silvia Bressan.

CR Awards: le prossime tappe

I Credit Reputation Awards tornano con due nuovi appuntamenti il prossimo 19 ottobre 2023 (per il quale verranno analizzati i dati della Centrale Rischi del periodo Luglio ’22 – Giugno ’23) e il 15 dicembre 2023 (dove saranno analizzati i dati del periodo Ottobre ’22 – Settembre ’23). L’evento finale, rivolto alle Imprese assegnatarie delle Tappe trimestrali 2023, si terrà il prossimo anno, in data 21 marzo 2024 (analizzati i dati della Centrale Rischi del periodo Gennaio ’23 – Dicembre ’23).

Leggi altre notizie su finanza

Beatrice Elerdini

Giornalista, SEO Copywriter, Autrice tv e web e consulente di comunicazione

ADV

Leggi anche