• 15 Aprile 2024

SINTRA apre la sua green factory al MCE

 SINTRA apre la sua green factory al MCE

SINTRA apre le porte della sua green factory durante MCE

In occasione di MCE – l’evento mondiale per le aziende del settore HVAC+R, energie rinnovabili, efficienza energetica e acqua, in programma a Fiera Milano Rho dal 12 al 15 marzo – la Società Benefit di Suno (NO) specializzata nell’ideazione e realizzazione di Sistemi Innovativi di Trattamento dell’Aria organizza visite guidate al suo Expertise and Technology Center

In occasione della fiera MCE – Mostra Convegno Expocomfort, che si svolge dal 12 al 15 marzo a Fiera Milano Rho – SINTRA Società Benefit, azienda specializzata nell’ideazione e realizzazione di Sistemi Innovativi di Trattamento dell’Aria, apre le porte del suo ETC – Expertise and Technology Center di Suno (Novara), organizzando un open day che consente di scoprire dal vivo come può funzionare una green factory unica nel suo genere, concepita non solo come stabilimento di produzione, ma anche e soprattutto come laboratorio di ricerca e sperimentazione continua, centro di ricerca e formazione di nuove soluzioni tecnologiche per realizzare impianti di nuova generazione per il trattamento dell’aria ambiente.

Altezze del fabbricato, copertura a terrazze alterne, isolamento delle pareti, superfici vetrate calcolate e orientate tenendo conto dell’altezza zenitale del sole nelle varie stagioni per amplificare o limitare l’irraggiamento solare: ogni singolo dettaglio è stato concepito per contenere i costi e favorire l’indipendenza energetica del fabbricato, che non solo autoproduce e consuma il minimo indispensabile, ma anche riutilizza l’energia in eccesso.

Il riscaldamento è garantito da una sola pompa di calore a basso consumo alimentata con energia solare. Ogni notte, un robot di ultima generazione lava e pulisce la superficie di 4.500 metri quadri in maniera totalmente autonoma, grazie alle batterie alimentate con l’energia prodotta dal fotovoltaico e con un limitato consumo di acqua.

L’acqua è un elemento fortemente caratterizzante della green factory di SINTRA, che non è collegata alla rete fognaria pubblica e sfrutta un biolago di circa 1.000 m2 di superficie e profondità massima di 2 metri per raccogliere le acque piovane e reflue, che vengono trattate da un impianto di fitodepurazione con piante specifiche adatte a questo scopo per poi essere riutilizzate.

L’open factory consentirà quindi ai visitatori di vedere in un sito industriale in scala reale, l’Expertise and Technology Center (ETC) di Sintra, come sia possibile concretamente puntare all’indipendenza idrica ed energetica e come applicare al trattamento dell’aria le soluzioni concepite e realizzate da SINTRA Società Benefit, che non solo sono innovative, ma sfidano le consuetudini del settore, con impianti sempre più razionalizzati, riducendo dimensioni, quantità, consumi e spingendo l’efficienza al di là di ogni più ottimistico traguardo. All’interno dell’ETC, infatti, un solo canale perforato di 20 metri è in grado di riscaldare in modo omogeneo un edificio lungo 150 metri, largo 30 e alto 14!

La tecnologia MIXIND® di SINTRA per la pulsione dell’aria ambiente, inventata dall’imprenditore Marco Zambolin e che ha oggi alle spalle 40 anni di ricerca e raccolta e analisi di dati, si basa su particolari canali perforati e tecnologie proprietarie brevettate che utilizzano un complesso sistema di calcolo.

La personalizzazione degli impianti in base a caratteristiche fisiche dell’edificio e tipologia di utilizzo e frequentazione è un aspetto fondamentale dell’intervento di SINTRA, che con la tecnologia MIXIND® permette un risparmio in costi energetici fino all’80%.

“Non possiamo mancare a MCE, il luogo in cui il nostro settore mondiale si dà appuntamento per parlare di innovazione. – commenta Marco Zambolin, Presidente di SINTRA Società Benefit

Oggi più che mai siamo chiamati a innovare per dare un contributo concreto agli obiettivi stringenti dei Governi e delle organizzazioni mondiali in risposta ai mutamenti climatici. È complesso far comprendere a fondo la portata grandiosa di alcune innovazioni senza vederle realizzate e applicate davvero.

La nostra proposta di realtà immersiva in occasione di MCE sarà dunque di proseguire la visita a poche decine di chilometri da Fiera Milano Rho per venire a vedere come nel nostro ETC siamo riusciti davvero a realizzare una green factory che utilizza al meglio le nostre tecnologie, oltre ad altri numerosi accorgimenti a basso impatto.”

Proprio nel quartiere fieristico di Milano Rho che a breve ospiterà MCE, più precisamente nel padiglione Reception e nel piano terra del padiglione biplanare 10, nel biennio 2012-2013 SINTRA ha installato la sua tecnologia nell’ambito di un percorso di riqualificazione energetica in vista di Expo 2015.

I canali esistenti sono stati sostituiti con MIXIND® per rendere più efficiente l’impianto: dopo l’intervento, in 5 ore è in grado di arrivare a riscaldare ad una temperatura di 20° C un capannone di 20mila mq (prima servivano 5 giorni).

ITALIA ECONOMY - SINTRA apre la sua green factory al MCE
Marco Zambolin

 

Leggi altro su Infrastrutture – Green Economy

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche