• 15 Aprile 2024

Automotive: standard di qualità per TR VIC S.p.A.

 Automotive: standard di qualità per TR VIC S.p.A.

Recente visita in TR Italy di Iain Percival, CEO Trifast plc, e Serena Lang, Independent Non-Executive Chair Trifast plc insieme all’Amministratore delegato di TR Italy Stefano Pisoni

Standard di qualità nel settore Automotive: l’azienda TR Italy S.p.A. (già TR VIC S.p.A.) ha ottenuto il rinnovo della certificazione IATF 16949

TR Italy S.p.A., azienda di Fossato di Vico che fa parte del Gruppo Trifast plc, è la nuova denominazione di TR VIC S.p.A. Il cambio di denominazione è un ulteriore passo nella strategia della multinazionale Trifast plc di una completa integrazione di tutte le società in “one TR”, ed è anche un sensibile segnale della volontà della multinazionale stessa di essere presente sul territorio direttamente con il proprio nome.

In concomitanza del cambiamento di denominazione c’è stato un nuovo importante riconoscimento per TR Italy, il rinnovo della certificazione IATF 16949 relativa alla gestione della qualità nella catena di fornitura automobilistica.

Un risultato particolarmente significativo, che conferma e valorizza l’impegno dell’azienda nella costante ricerca di soluzioni innovative per raggiungere livelli qualitativi sempre migliori. Entrata a far parte del Gruppo multinazionale britannico nel 2014, TR Italy è specializzata nella produzione e fornitura di viti autofilettanti e autoformanti, prevalentemente speciali e su disegno, destinate principalmente ai produttori di elettrodomestici e ai Tier1 nel settore automotive.

La certificazione, che è stata rinnovata dall’ente certificatore Bureau Veritas Italia, evidenzia anche il percorso di crescita intrapreso da TR Italy attraverso un significativo piano di investimento per il completo re-layout degli impianti e dei processi produttivi e per l’ammodernamento di macchinari e impianti, che ha determinato un incremento della capacità produttiva, la crescita di figure professionali, il consolidamento del fatturato dell’azienda, la diversificazione dei settori in cui opera con maggiore incidenza del settore automotive sul fatturato aziendale.

“Siamo molto orgogliosi di questo risultato – afferma Stefano Pisoni, amministratore delegato di TR Italy – che rappresenta non solo la conferma di uno standard fondamentale per il sistema di qualità dell’industria automobilistica, ma che riconosce al tempo stesso il percorso di sviluppo che ha permesso alla nostra impresa di crescere notevolmente, rafforzando capacità e competenze in un settore, quello dell’automotive, che richiede sempre più livelli elevati di qualità, produttività e competitività per i propri prodotti”.

L’area di specializzazione di TR Italy è proprio la progettazione e l’innovazione del prodotto, che ha consentito all’azienda di proiettarsi sui mercati internazionali mantenendo saldo il legame con il territorio dell’Eugubino-Gualdese.

TR Italy può contare su circa 200 collaboratori tra dipendenti e indotto, e su una vendita di 2,5 miliardi di pezzi all’anno, di cui il 66% prodotti nella sede operativa di Fossato di Vico. L’azienda, come detto, fa parte di Trifast plc, gruppo britannico con sede in Uckfield East Sussex e quotata al London Stock Exchange, leader globale nella distribuzione di fasteners, sistemi di fissaggio e C-Parts.

Leggi altro su Economia

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche