• 16 Aprile 2024

La prima azienda nel settore E-Learning ad aver accettato la crypto moneta è stata fondata da due italiani ed ora guarda al metaverso

 La prima azienda nel settore E-Learning ad aver accettato la crypto moneta è stata fondata da due italiani ed ora guarda al metaverso

Conferenza del Crypto Expo Dubai 2022

<<Un ambiente, forse, meno frizzante rispetto allo scorso anno, ma sicuramente progetti più seri e legati al mondo reale>>. È quello che dichiarava di aver trovato al Crypto Expo Dubai 2022, ad ottobre dello scorso anno, l’imprenditore Francesco Iannello, LEAN Coach, nonché fondatore, insieme alla English Coach Monica Perna, di AUGE International Consulting proprio a Dubai.

L’azienda internazionale specializzata nell’E-learning tornata, per la seconda volta, dopo l’esperienza nel marzo 2022, al Crypto Expo Dubai che si svolge presso il Festival Arena  nella rinomata città degli Emirati Arabi. Evento che ospita conferenze tematiche ed esposizioni, aziende e marchi leader del settore delle crypto valute.

<<Ho notato una minore affluenza rispetto allo scorso anno>>, affermava Iannello, <<ma ritengo sia abbastanza normale considerando l’attuale contesto politico ed economico mondiale a cui si lega un calo del valore delle crypto valute>>. Tuttavia, come prosegue l’imprenditore digitale italiano, << Nonostante stiamo vivendo un momento storico particolare, tra pandemie e guerre, al Crypto Expo Dubai ho visto molte realtà interessanti che hanno iniziato ad usare crypto valute e metaverso anche nella vita reale e non solo nel mondo dei giochi>>.

Agenzie immobiliari che vendono interi immobili in crypto valute si inseriscono, ad esempio, in questo scenario che, se per Dubai costituisce il presente, per altre parti del mondo, come l’Italia, è visto ancora come una prospettiva futura. Ma ad accorciare le distanze verso questo futuro ci stanno pensando menti brillanti come quella di Francesco Iannello e Monica Perna.

La loro azienda (https://www.augeinternationalconsulting.com/) è stata la prima al mondo, nel settore dell’E-learning, ad accettare i pagamenti in crypto valute per i propri servizi. La AUGE International Consulting, pioniera nell’approccio crypto-friendly tra le imprese del settore Education, inoltre accetta ben 12 differenti tipi di moneta virtuale come Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Polygon, Decentraland, Cosmos, Dogecoin, Tether, USD coin, Polkadot, Solana, Cardano.

Questo la differenzia dalle altre aziende digital che attualmente accettano solo le monete più utilizzate quali USDC, USDT e BITCOIN. <<Oggi finalmente, ci sono altre aziende innovative e futuristiche che come AUGE consentono di usufruire dei propri servizi grazie allo scambio con la crypto ma posso dire che noi abbiamo fatto un’azione coraggiosa lo scorso anno accettando più crypto valute>>. Sottolinea Iannello, annunciando che questo è solo un primo passo verso un metodo di formazione che guarda ad un futuro ancor più innovativo.

<< La nostra mission sarà quella di educare le persone, gli italiani, ad un approccio verso quel futuro che qui è già presente: portarli all’interno del metaverso ed effettuare a pagamenti attraverso le crypto monete>>.

Oggi AUGE si pone l’obiettivo di passare ad un metodo di studio ancora più innovativo, che possa garantire un contatto diretto con i propri studenti grazie alla realtà aumentata e al metaverso.  Così, l’azienda di E-learning fondata dai due imprenditori italiani a Dubai mira a portare anche in Italia, attraverso i propri studenti, l’innovazione che negli Emirati Arabi è ormai pane quotidiano.

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche