• 16 Aprile 2024

Enartis acquisisce WINEGRID

 Enartis acquisisce WINEGRID

Tecnologia WINEGRID

Enartis acquisisce WINEGRID: cantine sempre più efficienti grazie all’Intelligenza Artificiale

La multinazionale italiana conferma la propria leadership nello sviluppo dell’enologia “intelligente” integrando tecnologie d’avanguardia nelle proprie soluzioni per la produzione di vino

Enartis, multinazionale italiana – parte del Gruppo Esseco (sito web)

– che opera nel settore delle bevande alcoliche e nel mercato dei prodotti e dei servizi enologici, ha finalizzato l’acquisizione della maggioranza delle azioni di WATGRID (marchio sul mercato: WINEGRID), società portoghese che ha sviluppato e brevettato una tecnologia all’avanguardia per il monitoraggio della produzione del vino tramite sensori.

Con questa operazione, Enartis si proietta come leader verso la digitalizzazione e l’automazione delle cantine più moderne. I tecnici di tutto il mondo potranno così contare su un know-how d’eccellenza per il settore, in completa sinergia con l’offerta di prodotti enologici dell’azienda.

Secondo Samuele Benelli, General Manager di Enartis: “Si tratta di una pietra miliare nell’evoluzione di Enartis, che permette alla società di consolidare la propria posizione a livello globale nel settore enologico, offrendo ai propri clienti una gamma integrata di prodotti e servizi ancora più completa e innovativa”.

ITALIA ECONOMY-Enartis acquisisce WINEGRID
Lúcia Bilro

La tecnologia di WINEGRID si basa sull’utilizzo di sensori intelligenti che vengono applicati a diverse fasi di produzione del vino, in particolare durante la fermentazione. Questi sensori sono in grado di raccogliere dati in tempo reale sia sull’andamento della fermentazione stessa che su altri importanti parametri.

I dati raccolti sono elaborati da un software di Intelligenza Artificiale (AI) e da algoritmi avanzati all’interno di un sistema informativo proprietario su piattaforma SaaS (Software as a Service), che fornisce indicazioni preziose agli enologi in merito al processo di fermentazione e invecchiamento del vino, così da aiutarli a prendere in maniera rapida le migliori decisioni, riducendo i costi di produzione.

“In linea con l’obiettivo di Enartis di dare vita ad una ‘enologia intelligente’ a supporto delle aziende vinicole di tutto il mondo, la tecnologia WINEGRID permetterà ai produttori di incrementare l’efficienza delle loro cantine. Oltre a questo, il software di Intelligenza Artificiale consentirà loro di effettuare analisi predittive della propria produzione, riducendo al minimo la necessità di campionamento e analisi del prodotto durante il processo di vinificazione”, ha affermato Piermario Ticozzelli, Strategic Business Director di Enartis.

ITALIA ECONOMY-Enartis acquisisce WINEGRID
Piermario Ticozzelli

“Enartis rappresenta per WINEGRID l’opportunità di avere un accesso diretto al settore della produzione enologica a livello globale, grazie alla perfetta integrazione delle competenze tra i due mondi, nati separatamente ma naturalmente complementari: insieme ascoltiamo la voce dei viticoltori e diamo risposta ai loro bisogni”, ha dichiarato Rogério Nogueira, co-fondatore e CEO di WINEGRID. “Questo è un traguardo importante per accelerare l’adozione della nostra tecnologia in tutto il mondo e dare la possibilità a un numero sempre maggiore di produttori di vino di ottenere il massimo da ogni raccolto”, ha confermato Lúcia Bilro, co-fondatrice e CTO di WINEGRID.

ITALIA ECONOMY-Enartis acquisisce WINEGRID
Rogério Nogueira

Da sempre impegnata con la propria attività di Ricerca & Sviluppo a coniugare innovazione e qualità ai prodotti e servizi per l’enologia, Enartis proietta oggi il settore verso il futuro, rendendo realtà il concetto di “Smart Enology” per incrementare competitività ed efficienza in cantina, grazie a un approccio proattivo e predittivo al processo di vinificazione che rispetta e valorizza costantemente l’identità del vino.

Enartis, parte del Gruppo Esseco, è una multinazionale che opera nel settore delle bevande alcoliche e offre prodotti innovativi, tecnologie all’avanguardia integrate nel processo produttivo, supporto tecnico e un servizio al cliente attento e costante.

Fondata con una visione prospettica, Enartis ha tracciato una storia di successo caratterizzata da innovazione continua, competenza approfondita e presenza diffusa sul territorio, evolvendosi nel tempo per anticipare e soddisfare le esigenze del mercato globale.

Con più di 230 dipendenti e una rete di filiali strategicamente posizionate in tutto il mondo, Enartis è in grado di garantire una copertura globale e di adattare la propria offerta alle specificità di ciascun mercato. L’impegno costante nella ricerca e sviluppo e l’attenzione alla sostenibilità consentono a Enartis di garantire un servizio sicuro e affidabile, offrendo soluzioni d’eccellenza in grado di aumentare qualità ed efficienza dei processi produttivi di aziende e cantine.

Dopo un primo accordo di collaborazione e distribuzione nel febbraio 2023, Enartis acquisisce ora la maggioranza della portoghese WINEGRID, integrando le soluzioni innovative per la digitalizzazione del processo di vinificazione dell’azienda nella propria offerta.

WINEGRID è un fornitore leader di soluzioni innovative per la digitalizzazione della vinificazione: dall’uva alla bottiglia. La tecnologia brevettata di monitoraggio in tempo reale e a distanza di WINEGRID consente un approccio proattivo e predittivo al processo di vinificazione con una precisione all’avanguardia. Basati su sensori innovativi, algoritmi avanzati e AI, i sistemi WINEGRID contribuiscono ad aumentare la produttività e l’efficienza, a ridurre i costi e a migliorare il processo decisionale enologico, essendo già utilizzati da rinomati produttori di vino in tutto il mondo.

Leggi altro su Economia

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche